I luoghi

Luoghi

«l'Italia senza la Sicilia non lascia immagine alcuna nello spirito. Qui è la chiave di ogni cosa».
 Johann Wolfgang von Goethe

È impossibile stilare una classifica di luoghi in Sicilia, ma qui stiamo raccontando la Sicilia di Santa Tresa e allora tutto, apparentemente, sembra meno arduo.

Ragusa

A 30 km da Santa Tresa, Ragusa è situata nel cuore del Val di Noto, nel sud est della Sicilia, ed è capoluogo della provincia più a sud d’Italia.

Immersa in un territorio molto ricco di bellezze naturali e architettoniche da visitare, la città sorge sui Monti Iblei e si trova accanto al corso del fiume Irminio, la cui foce fa parte di una riserva naturale situata tra Marina di Ragusa e Donnalucata.
L’importanza storica e artistica della città ha fatto sì che nel 2002 entrasse a far parte dei siti patrimonio UNESCO.

Ragusa Ibla

Ragusa Ibla rappresenta il centro storico della città e racchiude in sè un tesoro di straordinaria ricchezza, che incarna la sua massima espressione di bellezza nel Duomo di San Giorgio.

Di particolare fascino è il Giardino Ibleo, ricco di piante tipiche della zona, al cui interno si trova una terrazza che si affaccia sulla bellissima vallata che circonda il centro storico. Da qui si gode una meravigliosa vista panoramica dei Monti Iblei.

Modica

A 50 km da Santa Tresa troviamo Modica, Città barocca della Val di Noto fa parte delle città patrimonio mondiale UNESCO dal 2002.

Si tratta di una città di origine neolitica, capitale di un’antica e potente Contea, che vanta un ricco repertorio di specialità gastronomiche, oltre a un grande patrimonio artistico e culturale. Oggi è nota soprattutto per la produzione del tipico cioccolato di derivazione azteca.

Comiso

A soli 15 km da Santa Tresa, Comiso è l’erede dell’antica colonia greca Kasmenai, i cui resti si trovano a Cozzo di Apollo, una collina vicina all’odierno centro abitato.

In seguito, la popolazione si spostò in quella che oggi è la posizione definitiva della città, nei pressi della Fonte Diana, intorno a cui sono stati trovati dei resti di epoca romana. Durante la dominazione bizantina la città venne fortificata, si sviluppò l’assetto urbano e furono edificate le prime chiese.

Castello di Donnafugata

A ca 25 km da Santa Tresa, troviamo il Castello di Donnafugata.

Al contrario di quanto il nome possa far pensare non si tratta di un vero e proprio castello medievale bensì di una sontuosa dimora nobiliare del tardo '800. Il nome del castello è probabilmente di origine araba, dal nome dato alla località.

Una parte dell'edificio, tra cui la torre stessa, risale alla metà del Settecento ma nel suo complesso il possente edificio è dovuto al Barone Corrado Arezzo, che lo fece realizzare un secolo dopo inserendo nella facciata principale, in stile neo-gotico con richiami del veneziano, la bella loggia con gli eleganti archi trilobati.

Marina di Ragusa

A 30 km da Santa Tresa, Marina di Ragusa è la località balneare più frequentata della Sicilia sudorientale.

Marina di Ragusa è visitata ogni anno da turisti italiani e stranieri e apprezzata per i suoi lidi di sabbia dorata e finissima. Nasce come borgo di pescatori e conserva una parte antica conosciuta come Mazzarelli, zona che oggi costituisce il suo centro nevralgico, ricco di locali bar e ristoranti.

Scoglitti

A 20 km dai nostri vigneti il litorale di Scoglitti offre moltissime spiagge che si estendono a partire dal fiume Ippari e che si caratterizzano per la sabbia finissima e la presenza, in alcune di queste, di suggestive dune bianche.

Le spiagge sono libere e incontaminate, ma vi sono alcuni stabilimenti balneari attrezzati con sdraio e ombrelloni. La conformazione delle spiagge, ampie e dai fondali bassi, oltre alla presenza di bar e ristoranti nelle vicinanze, ne fanno il luogo ideale per delle vacanze all’insegna della tranquillità e dei comfort.

Vittoria

La città di Vittoria fu fondata nel 1607 per privilegio del Re di Spagna Filippo III concesso alla Duchessa Vittoria Colonna de Cabrera per riedificare l’antica Kamarina, uno dei più importanti insediamenti della Magna Grecia edificata nel VI secolo A.C.

Vittoria è oggi il comune più popolato di tutto il ragusano ed epicentro del distretto agricolo del Sud Est della Sicilia. L’impostazione urbanistica della città è moderna, con strade a reticolato che gli conferiscono l'aspetto di una grande scacchiera. Impostazione urbanistica, non frequente in Sicilia, è figlia proprio delle necessità dell’agricoltura.
Vittoria è ricca di testimonianze dello stile Liberty e Art déco, introdotto dal grande architetto Ernesto Basile.

Le chiese, i conventi, i monasteri, il Teatro in stile neoclassico realizzato dall’architetto Giuseppe Di Bartolo. Vittoria è una città ricca di arte e cultura!
Tra i monumenti principali ci sono il Teatro Comunale, la Basilica di San Giovanni Battista dedicata al Santo protettore di Vittoria e il castello "Colonna Henriquez" utilizzato come carcere, prima di essere convertito a Museo Civico Polivalente e sede dell’Enoteca Regionale.
 


Contrada Santa Teresa,
Vittoria RG - Sicilia · Italia
t. +39 0932 184 6555

CONTATTACI

Per informazioni e visite in cantina

Consenso del cliente al trattamento dati da parte di Feudo Santa Tresa. Il cliente dichiara di aver preso visione dell'informativa privacy di Feudo Santa Tresa ed esprime il suo libero ed informato consenso al trattamento dei propri dati personali per le finalità ivi indicate. (vedi)

* do il consenso

nego il consenso